BINOVA, KITCHEN’S ARCHITECTURE

VOGUE ROVERE VESUVIO E ACCIAIO VINTAGE

Il canone del segno verticale scandisce un ritmo costante sui frontali.

L’acciaio vintage, autentica anima di Vogue, è portato al suo estremo e la canonicità di una credenza è scomposta e ristrutturata, costituendo il banco lavoro. La superficie è attrezzata in maniera lineare; sul fondo il sistema di moduli retropiano Life richiama l’autentico uso della cucina in quanto laboratorio di sapori e nutrimenti, luogo di creazione in cui tutto ha il suo posto ed è sempre a portata di mano. In alto la continuità metrica dei pensili aggiunge colore ad una cucina altrimenti materica e perfetta.

Un muro si trasforma in contenitore trasparente e di elegante bellezza rivestito internamente in Noce Canaletto. Lo spazio è custodito dalle vetrine serigrafate a nido d’ape, sostenute dal telaio Reflex. Le librerie Pivot, con le loro luci orientabili, scorrono lungo un asse verticale che fa sembrare i piani semplicemente sospesi.

Il design si inserisce nel progetto architettonico, sostituendosi all’idea che living e cucina siano spazi separati.

Le ante in laccato opaco Rosso Tosca e quelle in doghe irregolari di rovere Vesuvio, trattato con oli naturali che esaltano il chiaroscuro delle venature, trovano armonia nell’effetto vissuto del piano di lavoro in acciaio Vintage, che scende fino al profilo delle ante.

 

Per scoprire di più su questo progetto scrivici a info@puntoarredo.info oppure vieni a trovarci in showroom in via Roma, 90 a Magenta. Progettiamo la tua nuova cucina.

Facebooktwittergoogle_pluspinterest