BINOVA, KITCHEN’S ARCHITECTURE

SCAVA MILLERIGHE

C’è l’anima vitale della materia lignea, in eterna trasformazione dalla sostanza allo stato di energia: una fisicità piena che avvolge e abbraccia, portando a esplorare senza filtri tutta la sensazione di vivere un ambiente che interagisce con la persona.

Nelle ante di Scava la gola nasce per sottrazione della materia della parte superiore. Questo gesto viene esaltato dalla scelta di tenere il top arretrato, dotato del bordo salvagoccia, dettaglio funzionale ed elegante. Le colonne non sono solamente spazi vuoti da riempire, ma vetrine da contemplare nel dettaglio: un omaggio alla perfezione della natura e all’arte di saperne riprodurre la raffinatezza nella serigrafia a nido d’ape.

Si tratta di una cucina che, pur restando legata alla solidità di un piano in gres, fa apprezzare tutta la vitalità e il calore del legno, con la scelta di un Rovere Millerighe per le ante da 25 mm. Le vetrine serigrafate con telaio Reflex in alluminio bronzo liberano un movimento verso l’alto. Una comunicazione tra materiali differenti che uniscono le loro qualità precise per farne una unica e rinnovata, mescolando le loro caratteristiche e confondendosi tra loro.
Per scoprire di più su questo progetto scrivici a info@puntoarredo.info oppure vieni a trovarci in showroom in via Roma, 90 a Magenta. Progettiamo la tua nuova cucina.

Facebooktwittergoogle_pluspinterest